Presentazione del libro “Io vivo con voi”

  •   
  •   
  •  
  •  
Presentazione del libro “Io vivo con voi” a cura della Prof.ssa Maria Grazia Purpura

“Suora umile e grande,
semplice e pensosa,
contemplativa ed attiva”

La lettura di questi pensieri è fonte di commozione e di ammirazione. Essi si presentano come il meraviglioso disegno di un mosaico, in cui ogni argomento, distintamente completo, come un tassello, s’incastona ed armonizza con tutti gli altri.

Ne emerge la poliedrica personalità, dalle sfaccettature iridescenti, di una Suora umile e grande, semplice e pensosa, contemplativa ed attiva, sofferente e gioiosa, immobilizzata e missionaria, posseduta dal divino e pur capace di comunicare con vicini e lontani, con santi e peccatori, ostia vittima e perciò mediatrice di grazie e di benedizioni per tutta la Chiesa. 

Nessun dubbio o pregiudizio può inficiare la lettura dei pensieri, infatti l’autenticità delle espressioni è garantita dalla spontaneità sincera delle confidenze rivolte al suo direttore spirituale e queste trovano fedele riscontro nella realtà della sua vita. 

A volte i concetti si ripetono, ma i significati si approfondiscono, si sviluppano, si richiamano, si dilatano.

Tutto ciò denota la perfetta sincronia delle potenze interiori di quest’anima che era riuscita a farle convivere in unità tra loro e con la suprema volontà di Dio: l’UNICO AMATO, il TUTTO.

Si comprende quindi come la sua vita spirituale fosse esteriormente ordinaria ed intimamente carismatica, simile a quella di S. Teresa del Bambino Gesù e guarda caso… la nostra ha assunto il nome Suor Alfonsa del Bambino Gesù…!

Come limpide gocce d’acqua, pure e trasparenti. Entrambe si rassomigliano nello “spirito e tratti di fanciulli”, cioè nell’infanzia spirituale, del dono totale allo SPOSO comune, nell’ansia missionaria, nella consacrazione vittimale, nella brama di morire d’amore… “davanti al Santo Tabernacolo”.

La vita di Suor Alfonsa è un meraviglioso romanzo divino; è intessuta di fede, specie nel buio delle “oscure notti dello spirito”; esplode in inni di gloria e di MAGNIFICAT, quando sente “passare nell’anima lo sguardo del Signore”, o quando avverte “presente la SS. Trinità”, oppure vicina alla MAMMA CELESTE, che “la tiene per mano”; costantemente la sua unione è continua, qualsiasi cosa faccia. 

L’apice della sua oblazione amorosa è raggiunto dall’anima nella contemplazione serafica del DIO VIVENTE e REALE nell’EUCARISTIA,  e dal corpo: nel “SEGRETO MARTIRIO BIANCO” che l’ha intronizzata su una sedia a rotelle, con spasimi noti soltanto a DIO. 

L’immobilità, la mancanza assoluta di autonomia, lo stiramento bruciante ed atroce di nervi e tendini, la pena morale di sentirsi di peso, rende Suor Alfonsa conforme e somigliante al DIVIN CROCIFISSO.

Proprio nella mistica ed invisibile CROCE nera del martirio fisico, morale e spirituale si consuma l’appassionante e beatificante MARTIRIO SOPRANNATURALE con lo SPOSO DIVINO.

In tale stato sorride… sorride all’Amato, a cui offre “il fascetto di rose” della Riparazione, sorride alla MAMMA, che “stende la sua vela per spingere”, col dolce vento dello SPIRITO SANTO la navicella della sua anima, sorride alle consorelle, sempre premurose e care, (come non ricordare Suor Elsa: il suo angelo custode diurno e notturno?); sorride a quanti l’avvicinano ed ha la gratificante consapevolezza d’essere, per grazia di Dio, “un piccolo sacerdote”, che consola ed incoraggia. 

Infine, come non evidenziare le suggestive litaniche: “ECCOMI”, “CREDO”, “USAMI”?!… In esse, al tocco magico dello SPIRITO, le corde del suo cuore vibrano, il pianto si trasforma in melodia, le lacrime in “perle”, l’oracione in “lirica”.

In terra Suor Alfonsa è stata CANDELA BIANCA, accesa, che si consumava per illuminare l’ABBANDONATO EUCARISTICO e per lenire le tribolazioni delle creature; in cielo è la stella splendente che irradia su noi, che l’abbiamo conosciuta e stimata, e su quanti la invocano offre doni di sapienza e di imitazione delle sue virtù.

Grazie Suor Alfonsa

Messina, 1995

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi