La Congregazione delle Ancelle Riparatrici

  •   
  •   
  •  
  •  

[Foto a sinistra: Gesù insieme con il Venerabile Antonino Celona e con la Serva di Dio Suor Alfonsa.
Foto a destra: Casa Madre della Congregazione delle Ancelle Riparatrici, Messina]

La Congregazione delle Ancelle Riparatrici, nasce nel 1918 per opera del Venerabile Monsignor Antonino Celona.

Celona comprende che era necessario occuparsi della promozione attraverso la scuola e l’educazione della gioventù. Comprese che l’uomo andava “ristrutturato” interiormente, perché riparare è ristrutturare l’uomo e questo avviene attraverso la preghiera e l’educazione, la vita attiva e contemplativa.

Monsignor Antonino Celona sintetizzò il programma di Riparazione nel trinomio “Gloria Amore Riparazione” e nel motto “Magnificate con me il Signore ed esaltiamo insieme il Suo nome”.

A. Celona spiega che Messina fu una delle prime città ad accogliere la devozione al Sacro Cuore e la sua diffusione in mezzo al popolo.

Le Ancelle Riparatrici, per mezzo dello Spirito Santo, devono avvicinarsi e quasi identificarsi con Gesù onde riparare ininterrottamente. Tutto il nostro operare deve convergere continuamente a Gesù perché in Lui abbiamo accesso al Padre Celeste.

La parola Cuore, non sta ad indicare un organo, ma piuttosto tutta la persona di Gesù. Ecco perché Celona parla di riparazione in rapporto a Gesù nell’aspetto più rilevante della sua missione tra gli uomini: l’amore salvifico e la sua misericordia.

Il Cuore trafitto di Gesù è divenuto la massima manifestazione dell’amore; sorgente di quegli atteggiamenti riparatori che dobbiamo fare nostri.

La Riparazione è quindi l’adesione totale al mistero di Cristo. 

La Spiritualità Riparatrice esce dalla dimensione della santificazione personale, e si apre al servizio di tutti gli uomini.

“Dalla mattina alla sera, tutto in noi possa essere riparazione”

Il nostro amore deve renderci pronte anche a donarci come Cristo per la salvezza di tutti. 

IL VENERABILE  MONS. ANTONINO CELONA

Nato a  Ganzirri, frazione di Messina, il 13 aprile 1873, il 21 dicembre 1895 fu ordinato sacerdote. Dopo aver compiuto gli studi teologici a Roma, venne nominato segretario del vescovo di Oppido Mamertina (RC). Rientrato a Messina il 10 agosto 1910 come penitenziere del duomo, collaborò con sant’Annibale Maria di Francia per la ricostruzione morale e spirituale della città distrutta dal terremoto del 28 dicembre 1908 e privata di tutte le opere di formazione e di assistenza alla gioventù.

L’8 settembre del 1917 ottenne dall’Arcivescovo di Messina, Mons. Letterio D’Arrigo, l’approvazione per la fondazione della congregazione delle Ancelle Riparatrici del Sacratissimo Cuore di Gesù ed il 2 febbraio del 1918 venne aperta a Messina la prima casa della Comunità.

Morì a Ganzirri il 15 ottobre del 1952. Nel 1981 sono state avviate le pratiche relative al processo di beatificazione e canonizzazione.

Mentre Gesù era morto in croce, un soldato per ben assicurarsi della morte, si avvicinò a Gesù, e non contento di aver oltraggiato Gesù vivo, anche morto gli lacera il Costato con un colpo di lancia. Ciò fu il sentimento del soldato, ma era volere del Padre che si aprisse il Costato e si ferisse il suo Cuore, affinché dal Sangue e dall’Acqua sgorgati nascessero i Sacramenti e la Chiesa. O Gesù si amabile e si poco amato, noi ci prostriamo umilmente davanti a Te, per offrire al Tuo divin Cuore, aperto dalla lancia, la nostra profonda adorazione. Ti ringraziamo, o nostro Salvatore, di averci così aperto una porta di salute, nell’Arca misteriosa del tuo Sacro Cuore; permetti che noi ci rifugiamo in essa in ogni momento della nostra vita e soprattutto nei momenti di dolore. Amen”

meditazione del Venerabile Monsignor Antonino Celona

Chiunque volesse conoscere: il Venerabile Monsignor Antonino Celona,
fondatore della Congregazione delle Ancelle Riparatrici del SS. Cuore di Gesù, o la stessa Congregazione, può rivolgersi all’
Istituto Ancelle Riparatrici – via Mons. Antonino Celona, 1
is. 485 – 98121 Messina – Italia; tel: +39 090 49026; fax: +39 090 5729834
in alternativa potete visitare il sito della Congregazione

 

Galleria Fotografica – Istituto e Tempio di Gesù Sacramentato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi