Associazione “Amici di Suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino A.R.”

  •   
  •   
  •  
  •  
Il distintivo è stato riprodotto da un disegno di Sr. Maria Alfonsa, in cui Ella scrive: “Gesù mio, ti voglio dissetare con il mio amore riparatore”

Associazione “Amici di suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino”
Istituto Ancelle Riparatrici
Via Mons. A. Celona, n.1 – 98121 Messina – Italia
Tel. +39 090 40754  – e-mail: paolina.ciraolo@yahoo.it

 

Il 23 Agosto 1994 Suor Maria Alfonsa transitava verso la casa del Padre.

Durante la sua breve ma intensa vita terrena, Suor Maria Alfonsa instillò nell’animo dei suoi “Amici” lo spirito riparatore. Questo li spinse a riunirsi sette giorni dopo la sua morte, presso il Tempio di Gesù Sacramentato, per un’ora di adorazione in suffragio dell’anima della loro guida spirituale. Questi incontri continuarono tutti i martedì, e il 23 settembre venne celebrato il trigesimo della morte di Suor Alfonsa al quale parteciparono numerosi fedeli.

Qualche anno dopo, visto il ripetersi degli incontri e delle celebrazioni in onore dell’Ancella Riparatrice, cominciò a nascere, in coloro i quali avevano imparato ad apprezzare la persona di Suor Maria Alfonsa e la sua testimonianza di vita, il desiderio di creare un’associazione.

Il 28 dicembre del ‘96 venne effettuata la prima riunione per delineare l’attività religiosa, l’assistenza ai bisognosi, ed il sostegno al processo di beatificazione.

Fu la Superiora Generale Madre Antonella Gulino che, il 6 Giugno 1997 solennità del Sacro Cuore, riconobbe ufficialmente l’Associazione “Amici di Suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino A.R.” come componente della Famiglia Riparatrice. L’Associazione subito dopo venne consacrata da Padre Tonino B. Bono ofm (Assistente Spirituale) al Sacratissimo Cuore di Gesù ed affidata alla protezione della Vergine Maria di Fatima.

 

Il 10 Aprile 2007, Madre Natalicia, Superiora Generale della Congregazione, richiede il riconoscimento dell’Associazione e l’approvazione del relativo statuto. Successivamente, il 13 Maggio 2008, Monsignor Calogero La Piana, Arcivescovo di Messina – Lipari – Santa Lucia del Mela, approva ad experimentum per un quinquennio l’Associazione insieme al relativo statuto. In seguito, il 3 Luglio 2014, lo stesso Arcivescovo riconoscerà definitivamente l’Associazione e ne approverà lo statuto rinnovato.

Ad oggi, l’Associazione ha fatto parecchi passi in avanti. Ha trasmesso la vita di Suor Alfonsa in vari paesi del mondo. Ha pubblicato diversi testi relativi alla vita ed alle preghiere, pensieri e parole della Serva di Dio Suor Maria Alfonsa. Ed ha istituito un sito internet per permettere ai fedeli di conoscere i programmi e gli eventi dedicati all’Ancella Riparatrice.

In occasione delle varie concelebrazioni eucaristiche che si sono succedute per gli anniversari della morte di suor Maria Alfonsa, diversi vescovi della Sicilia ed uno della Calabria hanno presentato ai fedeli presenti i tratti salienti della spiritualità carismatica della Serva di Dio, mentre le pubblicazioni di padre Terenzio Manto, o.f.m. capp. e di don Raimondo Frattallone, S.d.B., che ne narrano la vita e ne descrivono la spiritualità, hanno già raggiunto diversi Paesi dell’Europa, dell’America, dell’Africa e dell’Asia.

Hanno avuto un’ampia diffusione, oltre i pieghevoli che ne sintetizzano l’identità spirituale, anche la sua celebre elevazione mistica “Credo del dolore”, che oggi si può leggere in diverse lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, polacco, croato, albanese, cinese, olandese, maltese, slovacco e criolo, quest’ultima parlata in Guinea-Bissau, Capo Verde, Senegal e Gambia) ed il fascicoletto “Luce nella sofferenza” (tradotto in inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, polacco ed albanese). Anche la rivista “Sentinella di Corte” ha contribuito con i suoi articoli ed i suoi cinque numeri speciali dedicati a suor Maria Alfonsa ad illustrare ai lettori la ricchezza umana, cristiana e religiosa della Serva di Dio. L’Osservatore Romano ha dedicato in questi ultimi nove sette pagine con diversi articoli su suor Maria Alfonsa, modello di vita evangelica.

Crescono di giorno in giorno le persone che si rivolgono alla Serva di Dio affinché interceda presso Dio per ottenere grazie e benedizioni, e Suor Maria Alfonsa si mostra sempre presente con il suo sorriso ed il suo affetto fraterno.

 

Consiglio dell’Associazione
“Amici di Suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino A.R.”
2016 – …

Frà Tonino B. Bono ofm e Suor Maria Elsa Ciraolo a.r. (assistenti spirituali) insieme al Consiglio dell’Associazione.
Da sinistra: Rosaria Giglio, Rosalia Salvo, Umberto Bonasera, Antonino La Greca (Presidente), Tiziana Lotronto, Francesca Pavone

NATURA DELL’ASSOCIAZIONE

Tutti i fedeli sono chiamati alla santità, ed hanno la libertà ed il diritto di seguire un proprio cammino spirituale. L’Associazione prende ispirazione dalla testimonianza di vita evangelica si Suor Alfonsa per seguire meglio Cristo e diffondere il carisma della riparazione. 

FINE E MISSIONE DELL’ASSOCIAZIONE

Scopo generale dell’Associazione è il tentativo di santificazione dei suoi membri partecipando alla riparazione del Cuore di Cristo ferito dai peccati del mondo, con la finalità ultima di una ricostruzione spirituale e sociale. L’Associazione si affida all’intercessione di Maria Santissima, di Santa Teresa di Gesù Bambino e del Venerabile Mons. Antonino Celona. L’Associazione realizza i suoi scopi impegnando i membri: nello studio della Parola; nella testimonianza del Vangelo; nell’animazione del mondo con spirito evangelico; nella diffusione del carisma della riparazione; nella vita sacramentale; nell’adorazione eucaristica; nel culto al Sacro Cuore; nella preghiera quotidiana; nella devozione mariana; nell’offerta della vita a Dio; nella carità verso i bisognosi; nello studio della vita e degli scritti di Suor Maria Alfonsa. 

 

Galleria Fotografica – Associazione “Amici di Suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino A.R.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi