Gazzetta del Sud – 2004/05

  •   
  •   
  •  
  •  

Gazzetta del Sud – 16 Aprile 2004 – 20 Agosto 2004

Gazzetta del Sud – 21 e 22 Agosto 2004

Gazzetta del Sud – 24 Agosto 2004 – 6 Febbraio 2005 – 24 Febbraio 2005

6 Aprile 2004

RECITA AL SANTO – Oggi pomeriggio alle 18:30 nella parrocchia Santa Maria della Consolazione, al Villaggio Santo, il gruppo giovani presenta la recita “Suor Maria Alfonsa, modello di vita vissuta nella sofferenza, nell’offerta e nell’amore”

20 Agosto 2004

Nella ricorrenza del X Anniversario del <<pio transito>> della Serva di Dio, Suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino, domani, alle 18, all’Istituto Ancelle Riparatrici del Santissimo Cuore di Gesù, in via Santa Maria di Gesù inferiore 485, si terrà la Celebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo Monsignor Giovanni Marra. Seguirà la tradizionale benedizione delle rose.

21 Agosto 2004

Oggi, invece, la Celebrazione per il X Anniversario della morte di Suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino. Alle 18, alla casa madre “Gesù Sacramentato” dell’Istituto delle Ancelle Riparatrici, in via Santa Maria di Gesù inferiore, la Celebrazione Eucaristica presieduta da Monsignor Marra che benedirà le rose che saranno distribuite ai fedeli.

22 Agosto 2004 a cura di Rosario Urzì

LA BENEDIZIONE DELLE ROSE ALLA CASA MADRE DELLE ANCELLE RIPARATRICI

Il Messaggio dell’Arcivescovo Marra ieri in occasione del pio transito di Suor Alfonsa

<<Noi, nel nostro cuore, la sentiamo già santa>>

Alla luce di recenti eventi e testimonianze si rafforza la convinzione che l’iter processuale nella causa di beatificazione e canonizzazione della Serva di Dio suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino proceda favorevolmente e che possa concludersi felicemente con il riconoscimento ufficiale – da parte della Chiesa – delle eroiche virtù straordinarie di questa <<amata e indimenticabile, umile suora delle Ancelle Riparatrici>>.
Suor Maria Alfonsa, che ha vissuto pienamente le virtù cardinali e teologali, in odore di santità, continua a produrre opere feconde, mentre il suo carisma si diffonde ulteriormente tra la gente comune, la quale sperimenta la forza della sua intercessione, ricevendo particolari segni di grazie spirituali; nella speranza che l’aureola possa risplendere presto sul suo capo. <<Noi nel nostro cuore la sentiamo già santa>>. Con questo lieto, bene augurante messaggio l’Arcivescovo Mons. Giovanni Marra ha concluso ieri sera la sua omelia nel gremitissimo cortile dell’Istituto Ancelle Riparatrici davanti a una moltitudine di gente che ha partecipato alla Celebrazione Eucaristica in occasione del X Anniversario del <<pio transito>> della Serva di Dio, Suor Maria Alfonsa; con il coordinamento spirituale di frà Tonino Bono vice postulatore, e della madre generale Suor Antonella Gulino. Erano presenti il presidente della Provincia regionale Leonardi, del Consiglio comunale Bonanno, autorità civili e militari.
<<Nel libro di don Frattallone – ha ricordato Mons. Marra – sono riportate espressioni semplici, ma sublimi di Suor Alfonsa; frutto di profonda intelligenza, di intensa spiritualità. Ella gravemente malata, sofferente per ventisei anni invitava a “credere nel dolore”, che è valore umano immenso; che è dono di Dio! Il dolore educa alla sapienza della Croce; serve a riparare i peccati del mondo>>.

24 Agosto 2004

ANCELLE RIPARATRICI
Dieci anni fa il “pio transito” di Suor Maria Alfonsa
E’ stato celebrato sabato scorso, all’Istituto Ancelle Riparatrici il decimo anniversario del “pio transito” di Suor Maria Alfonsa di Gesù Bambino, della quale nel giugno del 2002 è stato aperto il processo di beatificazione da parte dell’Arcivescovo Monsignor Giovanni Marra, che sabato scorso ha presieduto la messa che ha visto la partecipazione di oltre 2500 fedeli.

6 Febbraio 2005

AMICI DI SUOR ALFONSA – Oggi, alle 19, nel teatro dell’Istituto “Madonna della Lettera” sul viale Regina Elena, si terrà un incontro per commentare il problema lebbra in Guinea Bissau alla luce del “Credo del Dolore” di Suor Maria Alfonsa Bruno.

24 Febbraio 2005

Dieci anni fa moriva Suor Maria Alfonsa

SANTA TERESA DI RIVA – In occasione del decimo anniversario della morte, il gruppo ionico degli “Amici di Suor Maria Alfonsa” ha organizzato per sabato 26 Febbraio alle ore 18, nell’auditorium dell’Istituto Ancelle Riparatrici di via Delle colline, una manifestazione per ricordare la <<venerabile>> che ha vissuto per alcuni anni a Santa Teresa di Riva, prima di prendere, a diciotto anni, i voti come sposa di Dio. Alla Celebrazione Eucaristica, a cui farà seguito la benedizione delle rose, interverrà, assieme alle due sorelle e al fratello della venerabile suora che vivono tuttora a Santa Teresa di Riva, frate Tonino Bono, che nella qualità di vice postulatore sta seguendo il lungo cammino verso l’elevazione agli altari di Suor Maria Alfonsa. E’ prevista la partecipazione dei sacerdoti del vicariato di San Basilio Magno. In occasione del decimo anniversario il sindaco di S. Teresa; Carlo Lo Schiavo, annuncerà l’erezione di un busto marmoreo raffigurante la futura beata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi